La vitamina C nei cosmetici e sulla pelle funziona?

vitamina c nei cosmetici

È una delle domande più frequenti per Cypris: la vitamina C nei cosmetici e sulla pelle funziona?

La risposta è si.

In breve l’acido ascorbico, denominazione della Vitamina C nei cosmetici e non solo, è uno dei più efficaci e potenti antiossidanti, contrasta l’azione dei radicali liberi ed è un ottimo anti-infiammatorio.

Approfondiamo, però, assieme l’argomento.

Vitamina C nei cosmetici contro l’invecchiamento della pelle

L’utilizzo della Vitamina C nei cosmetici, grazie a specifiche formulazioni cosmetiche, permette di:

  • stimolare la formazione di collagene
  • contrastare i processi di ossidazione delle cellule del derma, rallentando così l’invecchiamento cutaneo.

Funzione della Vitamina C nei cosmetici e sulla pelle

La Vitamina C nei cosmetici, inoltre, permette di arricchire le formulazioni con proprietà antinfiammatorie, consistenti nel ridurre le infiammazioni e le irritazioni cutanee, nel favorire una diminuzione della pigmentazione delle macchie, nel ridonare luminosità alla carnagione, nonché nell’aumentare l’efficacia protettiva delle creme solari contro i raggi UV.

Nonostante la vitamina C nei cosmetici rappresenti una sostanza ottimale per l’organismo umano, non sono rari i casi in cui la componente acida che caratterizza proprio la vitamina c, possa provocare fenomeni di arrossamento e prurito in cui alcune persone.

Effetti che generalmente si affievoliscono con l’abituarsi della pelle al prodotto utilizzato.

In caso contrario, potrebbe essere necessario preferire prodotti cosmetici con una percentuale minore di Vitamina C, così da rendere il prodotto più tollerabile per la pelle.

Vitamina C nei cosmetici in dettaglio

L’apporto di Vitamina C nei cosmetici può avvenire in diverse forme: acido L-ascorbico, sodium ascorbyl phosphate, ascorbyl palmitate, retinyl ascorbate, tetrahexyldecyl ascorbate, magnesium ascorbyl phosphate.

Sebbene l’acido L-ascorbico sia la forma pura e più potente di apporto di Vitamina C, avviene spesso che tale forma renda la formula meno stabile, lasciando preferire l’utilizzo delle altre forme, solitamente più stabili.

Proprietà della vitamina C nei cosmetici

Per mantenere intatte il più a lungo possibile le proprietà dei prodotti cosmetici contenenti Vitamina C, è opportuno preferire cosmetici che utilizzino un packaging che preservi il prodotto lontano dalla luce e con minor contatto con l’aria.

In tal senso, quando si parla di vitamina C nei cosmetici, i consigli per il prodotto da scegliere sono:

  • preferire astucci che non lascino passare la luce o che siano al massimo opachi;
  • scegliere prodotti che siano dotati di dispenser airless: permette di preservare il prodotto dal contatto con l’aria.

Vitamina C nelle creme viso

Quali prodotti contengono Vitamina C nei cosmetici Cypris?

Cypris consiglia

Dopo una accurata pulizia del viso, applica sulla pelle il Precious Serum e massaggia fino al completo assorbimento del siero.

Applicando successivamente la Daily cream, grazie ai cristalli liquidi derivanti dall’olio d’oliva contenuti, con l’aggiunta della Vitamina E, migliorerai l’assorbimento di tutte le sostanze funzionali, garantendo un’ottimale apporto di Vitamina C sulla tua pelle.

Perfect Day Set, una protezione completa per la pelle, comprensiva di protezione ai raggi UV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.